21-11-2022
News dalla parrocchia 20-11
Settimanale
DAL CONSIGLIO PASTORALE DELLA COMUNITA` DEL 4 NOVEMBRE
Al primo incontro del Consiglio pastorale si sono uniti anche don Vincenzo, collaboratore dallo scorso settembre e i membri delle comunità di Isola e Pianazzo che sono entrate a far parte della comunità pastorale dal giugno scorso dopo la partenza di don Giovanni. Dal verbale alcuni passaggi dei punti trattati.
Le piccole comunità di Isola e Pianazzo fanno ora parte dell`unica comunità pastorale dell`alta Valle Spluga. E un momento di passaggio che offre l`opportunità di maturare una fede comunionale non più legata al proprio paese ma ai cristiani che vivono nel nostro vasto territorio. Non più quindi una comunità cristiana e civile che si sovrappongono, ma una comunità cristiana, sparsa nel territorio, composta da fedeli che si riconoscono per la stessa fede. Questo passaggio è un aspetto decisivo per noi cristiani da approfondire, comprendere e vivere.
Si notano i segni di un cambiamento epocale, come avvenuto durante le processioni con la totale indifferenza di coloro che incrociavano la processione; come nell`assenza alle Messe di famiglie con figli piccoli e di giovani; come l`esclusione della morte dalla vita (assenza di bambini ai funerali e nelle visite al cimitero).
Si nota che i preti sono presenti solo alle Messe e non si vedono, o si vedono raramente, in altri momenti (es. la mancanza di disponibilità per le confessioni). Si fa notare che si evangelizza di più in piazza con la parola che aiuta a riflettere che non celebrando tutte le Messe. Allora la questione è riassunta nella domanda Come essere preti oggi in un mondo totalmente cambiato e, nello specifico, nella nostra comunità pastorale?
Si è trattato delle celebrazioni eucaristiche distribuite nei due periodi dell`anno: quelle durante la stagione turistica estiva ed invernale e quelle negli altri periodi dell`anno. I consiglieri notano l`abbondanza, anche eccessiva, di celebrazioni che richiedono ai sacerdoti impegno e poca possibilità di sostare con i fedeli al termine delle Messe, in quanto subito impegnati altrove. Dopo breve riflessione si decide di rivedere il programma delle celebrazioni.
Proposta per il catechismo: coinvolgere le famiglie nella proposta dell`annuncio di Cristo e modulare la celebrazione dei sacramenti secondo la domanda, il desiderio e la comprensione di ogni bambino/a. La richiesta sarà mediata dalla famiglia. Eliminare la celebrazione del sacramento (confessione e comunione) alla fine del percorso come è ora. Con la famiglia si farà una verifica della domanda di ammissione ai sacramenti. Così il catechismo diviene non solo momento di annuncio, evangelizzazione e preparazione, ma anche di discernimento di quanto una famiglia e la comunità sta trasmettendo in termini di qualità di vita e di fede.

COMUNICAZIONE per il CATECHISMO
Qualche mamma sta riflettendo sulla possibilità di diventare catechista... Altri genitori o adulti della nostra comunità potranno aggiungersi. Perciò chi è intenzionato si metta in contatto con don Marco.

INIZIO CATECHISMO
per tutti, dalla 1 elementare.
Sabato 26 novembre in chiesa a Campodolcino alle ore 17.15.
Proseguiremo con i sabati di avvento (3 e 17 dicembre a Madesimo; 10 dicembre a Campodolcino) nelle chiese parrocchiali alle 17.15. Seguirà informazione per i prossimi incontri di catechismo dei vari gruppi.

AVVENTO
Domenica 27 novembre inizieremo il tempo di Avvento. Durante le quattro settimane siamo invitati a preparare il Natale con la preghiera in famiglia; l`allestimento del presepio; la partecipazione ai 4 sabati di Avvento e, nella prossimità del Natale, alla novena.

SINODO DIOCESANO
Sabato 26 in duomo a Como, il vescovo consegnerà il testo conclusivo del Sinodo.

BANCO ALIMENTARE
Sabato 26 colletta nazionale raccolta di cibi a lunga scadenza.
Nei negozi alimentari di Campodolcino, Fraciscio e Madesimo.

VITA DELLA COMUNITA`
- Anniversari matrimonio a Campodolcino: sabato 3 dicembre alla Messa delle 18.00. Le coppie di Campodolcino e Fraciscio che desiderano ringraziare il Signore diano il proprio nominativo a don Marco.
- Nelle chiese sono disponibili le schede di iscrizione al catechismo. Vanno compilate e consegnate a don Marco entro sabato 26 novembre. Per l`iscrizione dei bambini di 1 elementare occorre che i genitori incontrino don Marco e don Adelin per una prima conoscenza. I genitori interessati, se già non lo hanno fatto, sono pregati di rivolgersi ai sacerdoti.
- Sabato 19 a Campodolcino abbiamo accompagnato all`incontro con il Signore il nostro fratello defunto Della Pedrina Michele